Voci di capitolato: i materiali

• QUARZO CEMENTO 
Percorso tattilo plantare con rilievi trapezio da li equidistanti, con altezza dei rilievi non inferiore a 3 mm e larghezza in accordo con la tabella 3-“WT6” della CEN/TS 15209, con distanza tra’ i rilievi in accordo con la tabella 1 - “S9” della CEN/TS 15209 costruito in cemento vibro compresso integrato con TAG – RFG 134.2 Khz idonei alla realizzazione di percorsi intelligenti. 
I singoli elementi tattili hanno dimensioni cm 30x40 con spessore medio di mm 32 circa per le lastre e mm 55 circa per i masselli, colorazioni superficiali variabili atte ad ottenere un coefficiente di contrasto di luminanza non inferiore a 0,4 con la pavimentazione circostante. 
Le caratteristiche fisico-meccaniche degli elementi tattili sono tali da rendere gli stessi antisdrucciolevoli, antigelive e di tipo carrabile per i masselli. I due strati che costituiscono gli elementi tattili sono cosi’ composti: 
- LASTRE IN QUARZO CEMENTO costituite da due strati di cui quello superiore contenente tra l'altro scaglie di pietre naturali, cemento Portland 42,5. La parte inferiore composta tra l'altro: sabbie basaltiche, sabbie calcaree, cemento Portland 42,5. 
- MASSELLI costituiti da due strati di cui quello superiore composto da impasto di scaglie di porfido frantumate, sabbie calcaree e cemento Portland 42,5. La parte inferiore, per il residuo spessore, e’ composta da un impasto di sabbie silicee, sabbie calcaree e cemento Portland 42,5. 
Le caratteristiche ed i controlli di produzione per ambedue le tipologie sono rispondenti ai requisiti previsti dalla norma UNI EN 1339.

 

• GRES
Percorso tattilo plantare con rilievi trapezoidali equidistanti , con altezza dei rilievi non inferiore a 3 mm e larghezza in accordo con la tabella 3 - “WT6” della CEN/TS 15209 , con distanza tra’ i rilievi in accordo con la tabella 1 - “S9” della CEN/TS 1529 costruito in gres porcellanato di prima scelta per esterni o interni, con superficie a vista non smaltata e di vari colori, completamente verificata secondo norma UNI EN ISO 10545, costituita da lastre di dimensioni in pianta da cm. 30x40 e spessori da 10 a 20 mm circa. integrato con TAG – RFG 134.2 Khz idonei alla realizzazione di percorsi intelligenti.
La pavimentazione dovra’ essere non geliva, resistente all'usura e all'abrasione e presentare un assorbimento d'acqua <0,1%.

 

• ALTRI MATERIALI 
I percorsi LVE su richiesta del cliente si possono produrre in diversi materiali di seguito alcuni esempi:
- Basalto lavico
- Pietra naturale / marmo


Giulioli Pavimenti GIULIOLI PAVIMENTI S.r.l. - Via delle Industrie, 12/14 - 01035 Gallese Scalo (VT) ITALY
P.Iva: 00057830564 - REA VT 51869 - Cap. Soc € 118000 IV
Tel. 0761 49.60.16 - 49.60.27 - Fax 0761 49.62.66

Realizzazione sito TiberWeb.comPrivacy Policy
Qualità